Come scrivere

le parole spostano montagne



Visualizza articoli per tag: favole

Sabato, 13 Giugno 2020 08:21

Leonardo da Vinci, scrittore: le sue favole

Il 2 maggio 2019 è ricorso il cinquecentesimo anniversario dalla morte di colui che è stato considerato il più eclettico ed entusiasmante Genio di tutti i tempi: Leonardo da Vinci!

Sarà stato il contesto toscano del Rinascimento in cui nacque e crebbe, sarà stato il suo innegabile talento, sarà stata la sua indole curiosa sopra ogni cosa o la passione smodata per la Natura, sarà stata la miscela veramente esplosiva di tutto ciò, ma Leonardo da Vinci è riuscito a definire il punto di non ritorno dell'evoluzione umana per tantissimi campi a partire da quello pittorico, quello scientifico-medico e quello tecnologico. Ha aperto porte e, spesso, vere e proprie strade che hanno reso diverso il mondo da come, fino a quel momento, lo si era conosciuto.

Pubblicato in Approfondimenti
Martedì, 14 Aprile 2015 23:48

Suzanne

Suzanne sognava il principe azzurro, ma trovò l'orco in fondo al bosco.
Suzanne ancorò un ranocchio che non seppe trasformare in principe con un bacio.
Suzanne cucinò il ranocchio e ne fece polpette perchè non era una principessa.
Suzanne morì da sola nella ferocia del suo odio per il mondo, perchè in fondo al bosco aveva trovato l'orco.
Ma l'orco era solo una prova della vita. Che lei decise di non sconfiggere.

Lunedì, 15 Dicembre 2014 09:50

Il sasso

Ho paura del mondo. Lo ammetto. Ne ho una fifa tremenda.

E quando hai paura del mondo, ti metti in un angolo sperando che nessuno ti veda. Che nessuno veda che sei solo un sasso come gli altri. Sì, sono un sasso. Un banale sasso bianco. Come me ce ne sono a miliardi. Io mi vergogno di essere un sasso. Ma non chiedetemi perchè me ne vergogno. I miei fratelli sono sassi senza capire che sono solo dei sassi.

NON VOLEVO ESSERE UN SASSO!

Domenica, 14 Dicembre 2014 22:13

Il signor Uovo Sodo

Il signor Uovo Sodo era molto pieno di sè.
Se ne girava con lo sguardo dell'uovo che sa come gira il mondo, sempre accompagnato da un sorrisetto beffardo e una battuta sarcastica e crudele per tutti: il pomodoro troppo abbronzato, la carota con un ridicolo naso a punta, i ceci butterati, la provola affumicata puzzolente....

Domenica, 02 Novembre 2014 17:07

L'ape operaia

Ape Operaia Xam, matricola 42024 dell'Alveare del Buon Costume.

Anche oggi ho prodotto tutto il miele che mi era stato commissionato.
Ho rigurgitato tutto il polline che mi hanno portato le bottinatrici.
Non ne ho fatto cadere nemmeno un granello.

Scrivo bene per te

Se hai bisogno di scrivere qualunque tipo di documento, dalla lettera alla denuncia, dalla tesi di laurea alla storia della tua vita, ti invito a contattarmi mandandomi una email a oremy@oremy.it spiegandomi di cosa hai bisogno o scrivendomi via whatsapp (no telefonate) al 349 2540661.

Emilia Orefice

emilia orefice

Mi chiamo Emilia Orefice, ho qualcosa in più di 40 anni, superati i quali si smette di contare.

Ho lavorato per moltissimi anni nella produzione di siti web, partendo dalla stesura di appositi testi adatti al web, fino alla loro realizzazione completa, in maniera autonoma come free lance.

Per questioni puramente personali, da quasi tre anni mi dedico all'assistenza degli anziani come collaboratrice familiare nelle loro case, occupandomi di loro e delle loro esigenze quotidiane.

Nel tempo che mi rimane aiuto i laureandi nella redazione della loro tesi di laurea.

Sono estremamente empatica, riflessiva e arguta, senza mancarmi per nulla la socievolezza.

Ho eccellenti capacità nell'analisi dei testi e nel problem solving.
Sono bravissima nella scrittura in tutte le sue varianti (informale, formale, aulica, burocratica...) e sono maniacalmente precisa quando redigo i miei testi e, ancora di più, quelli ufficiali.

Le attività che compio per hobby sono altrettanto numerose e variegate e vanno dalla classica lettura (da qualche anno soprattutto saggi di scienze sociologiche/psicologiche, et similia), alla fotografia amatoriale, fino all'attuale fortissimo interesse per la difesa personale attraverso l'arte marziale del wing chun per il quale sto studiando per diventare istruttore.

Sono stata sempre un leader in tutti i contesti a cui ho partecipato, ma so essere anche un eccellente braccio destro.

 

Se non sai come scriverlo, o vorresti scriverlo meglio: contattami e ti dirò come fare!

Newsletter

Riceverai i nuovi articoli direttamente nella tua email.
© 2020 oremy - non copiare nulla senza avermi prima chiesto il permesso! Ho un bravo avvocato e io sono peggio.