Favole, racconti, poesie, aforismi

Le menti buie non diventano “buoni maestri”.

Le sfide mi emozionano.
Mi lasciano un piccolo brivido di paura sulla colonna vertebrale, ma mi eccitano il midollo spinale.
Mi caricano come un Super Sayan.
Divento bionda ed emano energia.
Il risultato è secondario.
Quando mi sento così ho già vinto.
Ho già capito come vanno affrontate le situazioni.
Vincere sarà solo una ovvia conseguenza.
Non vincere sarà solo una ovvia conseguenza della vita.

"Sto aspettando la pensione" disse lui
"Per cosa?" chiese l'altro
"Per confermare che sono infelice"

Nella vita ti possono succedere un sacco di cose.
Intendo anche quelle belle.
Basta lasciargli la porta aperta.
Se la tieni chiusa, non succederà mai niente.
Solo le cose brutte hanno la chiave per entrare lo stesso nella tua vita.

Ho paura del mondo. Lo ammetto. Ne ho una fifa tremenda.

E quando hai paura del mondo, ti metti in un angolo sperando che nessuno ti veda. Che nessuno veda che sei solo un sasso come gli altri. Sì, sono un sasso. Un banale sasso bianco. Come me ce ne sono a miliardi. Io mi vergogno di essere un sasso. Ma non chiedetemi perchè me ne vergogno. I miei fratelli sono sassi senza capire che sono solo dei sassi.

NON VOLEVO ESSERE UN SASSO!

Cara Emilia,
ti voglio bene, sai? Non te l'ho davvero mai detto, ma te ne voglio.
Non smetti mai di stupirmi! La tua irruenza e la tua saggezza sono una contraddizione speciale. A volte non si sa come tenerti a freno... a volte sei inchiodata nelle tue idee che tentare di spostarti è una fatica ercolina. Eppure vai avanti! Sempre e comunque. Hai imparato a non andare di fretta per non fare "gattini ciechi". Quanta fatica per impararla. Quanto ancora devi sforzarti per calmare la tua voglia di "tutto e subito". Ma sulle spalle, sulle braccia, i polsi, le cosce.. quanti segni... quanti tagli... quante cicatrici... quanto ci hai digrignato i denti e poi pianto e poi ancora digrignato i denti su quelle ferite... su quei tagli... su quelle copiose gocce rosse....

Taci. Sulle rive
di Cattolica non odo
parole che dici
veritiere; ma odo
parole non nuove
che parlano fifa e viltà
altere.

Se un uccellino ha paura di volare... lascia che guardi da solo lo spazio in cui gettarsi e prenda il suo tempo per trovare la forza di farlo... non proteggerlo, non incitarlo, non angustiarlo... lascialo da solo a guardare quello spazio affinchè lui ci prenda da solo misura e confidenza

Il bullo non ti perdona di essere migliore di lui.
Non importa quanto tu sia sfigato, lui sa che tu hai qualcosa di più che lui non ha, ma vorrebbe.
E di questo ti porta rancore.
Tutte le persone fighe hanno avuto un bullo.
Anche se pensavano di essere sfigate e che il figo fosse lui.

Scrivo bene per te

Se hai bisogno di scrivere qualunque tipo di documento, dalla lettera alla denuncia, dalla tesi di laurea alla storia della tua vita, ti invito a contattarmi mandandomi una email a oremy@oremy.it spiegandomi di cosa hai bisogno o scrivendomi via whatsapp (no telefonate) al 349 2540661.

Emilia Orefice

emilia orefice

Mi chiamo Emilia Orefice, ho qualcosa in più di 40 anni, superati i quali si smette di contare.

Ho lavorato per moltissimi anni nella produzione di siti web, partendo dalla stesura di appositi testi adatti al web, fino alla loro realizzazione completa, in maniera autonoma come free lance.

Per questioni puramente personali, da quasi tre anni mi dedico all'assistenza degli anziani come collaboratrice familiare nelle loro case, occupandomi di loro e delle loro esigenze quotidiane.

Nel tempo che mi rimane aiuto i laureandi nella redazione della loro tesi di laurea.

Sono estremamente empatica, riflessiva e arguta, senza mancarmi per nulla la socievolezza.

Ho eccellenti capacità nell'analisi dei testi e nel problem solving.
Sono bravissima nella scrittura in tutte le sue varianti (informale, formale, aulica, burocratica...) e sono maniacalmente precisa quando redigo i miei testi e, ancora di più, quelli ufficiali.

Le attività che compio per hobby sono altrettanto numerose e variegate e vanno dalla classica lettura (da qualche anno soprattutto saggi di scienze sociologiche/psicologiche, et similia), alla fotografia amatoriale, fino all'attuale fortissimo interesse per la difesa personale attraverso l'arte marziale del wing chun per il quale sto studiando per diventare istruttore.

Sono stata sempre un leader in tutti i contesti a cui ho partecipato, ma so essere anche un eccellente braccio destro.

 

Se non sai come scriverlo, o vorresti scriverlo meglio: contattami e ti dirò come fare!

Newsletter

Riceverai i nuovi articoli direttamente nella tua email.
© 2022 oremy - non copiare nulla senza avermi prima chiesto il permesso! Ho un bravo avvocato e io sono peggio.
oremy-tshirt