Giorgio Boscolo Femek "El Penelo" - il signore delle pipe chioggiotte

Giorgio Boscolo Femek detto EL PENELO è una delle attrazioni principali di Chioggia, dopo le barche colorate, le moeche, l'acqua alta e il folklore degli altri ciosoti.

Giorgio ha negli occhi il sapore della gente di mare: quella buona – sì – ma senza tante ciance e senza tante smancerie. Insomma: Giorgio fa parte della categoria “la gente vera”.

 

L'ultima volta che gli ho fatto gli auguri per il suo compleanno, era l'80esimo.
Poi ho smesso di contare e, in verità, per me Giorgio è fermo da un po' nell'avanzare degli anni, da quando l'ho conosciuto e da quando ho ammirato uno dei tanti copricapo caratteristici del suo look.

 

Sì, perché in Giorgio, dietro le mani forti e spicce, si nasconde un “fine esteta”, di quelli che sembra che si siano affidati al caso per il loro abbigliamento, ma in realtà seguono linee e condotte precise e armoniose nel loro insieme, che nulla hanno a che vedere con le mode (e per fortuna!).

I jeans dominano, anche se Giorgio fa parte di una generazione che li teme e li vede inappropriati. Ma a lui che importa? Lui è un uomo pratico, che sa la differenza tra bere e affogare. I jeans sono comodi. Sono resistenti. E stanno bene su tutto. E su quei jeans Giorgio vi appoggia camicie e gilet colorati, pratici e perfettamente abbinati nel loro insieme.
Perché quello che viene fuori è un'immagine unica che resta indimenticabile nello sguardo di chi lo incontra.

Non ci sarà da nessun'altra parte un'altra persona vestita così.
Lui è quello. Quel look. Quel jeans. Quella camicia. Quel gilet.
Come una impronta digitale, Giorgio è unico in tutto il suo insieme.
Dal ciclostile allo scanner, copiarlo è impossibile.

Giorgio “el penelo” il pennello ce lo ha nelle mani, negli occhi, nei sentimenti. Come un Dio creativo come da millenni non si vedeva, Giorgio ha la capacità di dare vita alla terra, restituendole le forme che osserva nella sua mente e i colori che sente con le sue emozioni: prende l'acqua e la terra, forse ci sputa anche sopra, e impasta e dà forma a quel che forma non aveva. Da piccoli strumenti per cesellare, a grandi idee che prendono vita e sostanza dalla sostanza. Giorgio è il dio della terracotta a Chioggia.

Se lo andrai a trovare, lì, nella sua bottega nel corso principale della cittadina, troverai quelle millemila opere della sua creatività, colorate e strane.
Ma di quella stranezza sana, quella che sa vedere gli oggetti come non li vede nessuno donandogli nuovo senso, nuova armonia e nuovo fascino.

Se lo andrai a trovare troverai un signore barbuto, con la voce bassa e l'occhio indagatore.
Ma non temerlo, perché Giorgio sembra scorbutico, ma non lo è.
Ti accoglierà tra i suoi oggetti facendoti strada e spiegandoti quello che vedi come lo facesse per la prima volta.
Ti racconterà di acqua e terra e di colori e di ritratti e delle loro magie. Lo farà con il suo stile inconfondibile: preciso, pungente e sagace.
Giorgio è uno di quei saggi che vale la pena conoscere e ascoltare per ore e ore e ore e ore e ore....

Video

Scrivo bene per te

Se hai bisogno di scrivere qualunque tipo di documento, dalla lettera alla denuncia, dalla tesi di laurea alla storia della tua vita, ti invito a contattarmi mandandomi una email a oremy@oremy.it spiegandomi di cosa hai bisogno o scrivendomi via whatsapp (no telefonate) al 349 2540661.

Emilia Orefice

emilia orefice

Mi chiamo Emilia Orefice, ho qualcosa in più di 40 anni, superati i quali si smette di contare.

Ho lavorato per moltissimi anni nella produzione di siti web, partendo dalla stesura di appositi testi adatti al web, fino alla loro realizzazione completa, in maniera autonoma come free lance.

Per questioni puramente personali, da quasi tre anni mi dedico all'assistenza degli anziani come collaboratrice familiare nelle loro case, occupandomi di loro e delle loro esigenze quotidiane.

Nel tempo che mi rimane aiuto i laureandi nella redazione della loro tesi di laurea.

Sono estremamente empatica, riflessiva e arguta, senza mancarmi per nulla la socievolezza.

Ho eccellenti capacità nell'analisi dei testi e nel problem solving.
Sono bravissima nella scrittura in tutte le sue varianti (informale, formale, aulica, burocratica...) e sono maniacalmente precisa quando redigo i miei testi e, ancora di più, quelli ufficiali.

Le attività che compio per hobby sono altrettanto numerose e variegate e vanno dalla classica lettura (da qualche anno soprattutto saggi di scienze sociologiche/psicologiche, et similia), alla fotografia amatoriale, fino all'attuale fortissimo interesse per la difesa personale attraverso l'arte marziale del wing chun per il quale sto studiando per diventare istruttore.

Sono stata sempre un leader in tutti i contesti a cui ho partecipato, ma so essere anche un eccellente braccio destro.

 

Se non sai come scriverlo, o vorresti scriverlo meglio: contattami e ti dirò come fare!

Newsletter

Riceverai i nuovi articoli direttamente nella tua email.
© 2020 oremy - non copiare nulla senza avermi prima chiesto il permesso! Ho un bravo avvocato e io sono peggio.